Gianni Bullo

g bulloNasce a Venezia il 23 Giugno 1937, nel Sestiere di Castello, e sin da giovanissimo, come molti altri a quei tempi, viene iniziato alla voga veneta nei canali della città e della laguna con le barche di famiglia e degli amici. Nel 1961 va a vivere a Mestre ma non dimentica i legami e le tradizioni delle sue origini ed in particolare la passione del remo e presto si iscrive e frequenta assiduamente la remiera di Punta San Giuliano, la “Canottieri Mestre”. Qui esercita la sua passione con uscite quasi giornaliere, sia d’estate sia d’inverno, e collabora, per anni, alla iniziazione dei giovani a questo sport con barche tipiche quali mascarete, caorline e gondolini. E’ presente, su barche di vario tipo ma sempre della tradizione lagunare con voga alla veneta, a tutte le edizioni della Vogalonga, inoltre partecipa alle più importanti manifestazioni remiere lagunari quali Riviera Fiorita, collaborando anche alla riuscita delle classiche regate cittadine. Inoltre, da alcuni anni, per mantenere vive le tradizioni Veneziane, si adopera con varie iniziative rivolte ai giovanissimi e condivise da alcuni insegnanti, alla divulgazione della Lingua Veneziana, le tradizioni e i canti Popolari.