Giorgio Garbisa

g garbisa

Sono nato a Venezia il 09 settembre 1941. Ho terminato la mia carriera bancaria nel 1999 come direttore della filiale di Venezia - San Marco della Banca di Roma. Nel 1980 sono riuscito, con l'aiuto dell'Avv. Giovanni Guidi, Presidente della Banca di Roma, a far assegnare al Circolo Ricreativo Aziendale un sandolo a 4 remi da regata che ho sempre portato alle Vogalonghe, ai cortei in Storica e a tutte le manifestazioni remiere di Venezia. Nel '99 ho acquistato il sandolo, ora nominato "Renzo", e l'ho messo a disposizione dei bambini dai sei ai dodici anni, ai quali insegno oggi l'arte del remo assieme a Bepi Fongher, anche lui socio del Club Nautico San Marco. Agli "allievi" cerco di trasmettere la sana fatica della competizioni, la gioia di vivere in una comunità di giovani e adulti, l'amore per la Laguna, il compiacimento di gustare la sapieza della voga e l'onore. Sì, perché anche con il remo si può e si deve rispettare e farsi rispettare. E il mio motto è e sarà sempre: "Le gavemo fate tute!"